ITALIANO - ENGLISH

Notizie

Ministero della Salute: Ebola e raccomandazioni per i viaggiatori 0

Ministero della Salute: Ebola e raccomandazioni per i viaggiatori

Pubblicato in Notizie

Il Ministero della Salute ha pubblicato, sul proprio sito, il materiale informativo rivolto ai viaggiatori diretti o provenienti dai paesi affetti dalla malattia da virus Ebola: Consigli per il viaggiatore in Partenza Consigli per il viaggiatore in Arrivo Consigli ai viaggiatori internazionali diretti o provenienti dai paesi affetti   Nel caso foste diretti oppure di ritorno dall’Africa Occidentale, nello specifico Guinea, Liberia, Nigeria e Sierra Leone, suggeriamo di tenere in profonda considerazioni le informazioni edite dal Ministero della Salute. L’infezione è altamente trasmissibile: per contatto diretto con sangue o altri fluidi corporei di persone o animali infetti, deceduti o viventi; per contatto con oggetti contaminati da fluidi corporei infetti; la trasmissione per via aerea non è stata documentata.   Per ulteriori informazioni e aggiornamenti suggeriamo di visitare il sito del Ministero della Salute....

Scopri di più
ENAC: Firmato il decreto interministeriale per la prevenzione degli incendi negli aeroporti 0

ENAC: Firmato il decreto interministeriale per la prevenzione degli incendi negli aeroporti

Pubblicato in Notizie

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile informa che è stato firmato il Decreto interministeriale del Ministro dell’Interno Angelino Alfano e del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi, per la prevenzione degli incendi, per la progettazione, la costruzione e l’esercizio delle attività di aerostazioni con superficie coperta accessibile al pubblico superiore a 5.000 metri quadrati. Il testo del decreto, elaborato da un apposito gruppo di lavoro coordinato dalla Direzione Centrale per la prevenzione e sicurezza tecnica del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, composto da professionisti dell’ENAC e da rappresentanti delle società di gestione aeroportuale, rappresenta il frutto della piena sinergia tra le istituzioni coinvolte e disciplina ulteriormente le attività finalizzate alla prevenzione degli incendi all’interno delle aerostazioni. Il decreto, infatti, partendo dai criteri di calcolo dell’affollamento propri del settore aeroportuale va a definire e uniformare i criteri di progettazione finalizzati alla prevenzione incendi nelle aerostazioni. Viene a essere scongiurata, in questo modo, l’eccessiva penalizzazione che sarebbe derivata dell’entrata in vigore del D.P.R. 151/2011 con l’equiparazione ai fini della prevenzione incendi dei terminal aeroportuali ai centri commerciali. Il decreto entrerà in vigore dopo trenta giorni dalla data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.   (Comunicato Stamopa 82/2014 tratto dal sito...

Scopri di più
ENAC: pubblicato elenco Masterplan aeroportuali approvati 0

ENAC: pubblicato elenco Masterplan aeroportuali approvati

Pubblicato in Notizie

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che in data 1° luglio 2014 ha inviato una lettera con il dettaglio dei Piani di Sviluppo Aeroportuali, Master Plan, all’Autorità di Regolazione dei Trasporti in cui si elencavano, con gli interventi e i costi previsti per ogni singolo aeroporto, le procedure approvate e completate dall’ENAC e quelle per le quali è in corso un’istruttoria tecnica. I Master Plan rappresentano gli strumenti che individuano le principali caratteristiche degli interventi di adeguamento e potenziamento degli scali tenendo conto delle prospettive di sviluppo dell’aeroporto, delle infrastrutture, delle condizioni di accessibilità e dei vincoli imposti sul territorio. Le tabelle relative ai piani di interventi, sono pubblicate sul portale ENAC  con le specifiche di orizzonte temporale e importi delle opere.   Aeroporti con procedura approvativa completata dall’ENAC Aeroporto Orizzonte temporale Importo opere (milioni di euro) BERGAMO Orio al Serio 2015 187,5 BOLZANO 2020 25,0 CATANIA Fontanarossa 2012 219,0 PESCARA 2010 33,5 ROMA Fiumicino SUD 2020 1.658,5   Aeroporti con Master Plan approvati dall’ENAC Aeroporto Orizzonte temporale Importo opere (milioni di euro) ALBENGA 2020 7,6 BARI Palese 2022 255,6 BOLOGNA 2023 371,0 BRINDISI 2021 256,6 CAGLIARI 2024 93,9 CROTONE 2025 96,5 FIRENZE 2010 95,0 FOGGIA (prolungam. pista) 14,0 GENOVA 2027 108,4 LAMEZIA TERME 2027 195,5 MILANO Malpensa...

Scopri di più
Alessio Quaranta nominato Presidente del Consiglio di Amministrazione di JAA 0

Alessio Quaranta nominato Presidente del Consiglio di Amministrazione di JAA

Pubblicato in Notizie

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile informa che nei giorni scorsi, nell’ambito del Comitato di Coordinamento dell’ECAC, European Civil Aviation Conference, che si è svolto a Parigi, il Direttore Generale Alessio Quaranta è stato nominato Presidente del Consiglio di Amministrazione JAA-TO, Joint Aviation Authorities Training Organization, (associated body dell’ECAC), l’organismo che si occupa di formazione in ambito della sicurezza aeronautica, rivolta sia alle autorità per l’aviazione civile dei 44 Paesi che aderiscono all’ECAC, sia all’industria del settore. Il Direttore Quaranta, già focal point per il training dal 2011 e membro del Consiglio di Amministrazione dell’organizzazione dal 2013, assumerà il ruolo di Presidente da settembre 2014 e continuerà, pertanto, a essere il referente dell’organizzazione paneuropea nell’ambito della formazione inerente la sicurezza e dell’applicazione delle normative internazionali in materia di training del settore. Con questa nomina, viene riconosciuto ancora una volta il ruolo internazionale di rilievo riservato alla professionalità dell’aviazione civile italiana e dei suoi vertici.   (Comunicato Stampa ENAC...

Scopri di più
ENAC: un albo per i professionisti dell’Aviazione Civile 0

ENAC: un albo per i professionisti dell’Aviazione Civile

Pubblicato in Notizie

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che a breve sarà istituito un albo per le persone in cassa integrazione e/o in mobilità che operano nel settore aereo. Coerentemente con quanto emerso nei giorni scorsi al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti nel corso della trattativa Alitalia e alla luce del contesto economico nazionale, nell’intento di non disperdere il patrimonio di competenze e di professionalità che contraddistingue il personale impiegato nei ruoli tecnici delle aziende attualmente in crisi, l’ENAC, perseguendo la propria missione istituzionale finalizzata allo sviluppo dell’aviazione civile e alla garanzia di un’equa competitività, istituirà un’apposita struttura che avrà il compito di gestire un elenco nel quale potranno iscriversi, per tipologia di specializzazione, i lavoratori del trasporto aereo messi in mobilità e in cassa integrazione o che abbiano perso il posto di lavoro, sempre nell’ambito professionale del comparto aereo. L’ufficio, oltre a gestire l’elenco che sarà pubblicato in una sezione dedicata sul sito istituzionale dell’Ente – www.enac.gov.it – provvederà a raccordare anche eventuali richieste di personale professionale che dovessero pervenire dalle aziende attraverso le strutture territoriali dell’Ente, con l’offerta delle professionalità presenti nell’elenco. Un tale innovativo sistema dovrebbe consentire agli imprenditori del comparto, anche stranieri, che intendessero avviare o ampliare la propria attività, di attingere da un serbatoio...

Scopri di più
ENAC: archiviata procedura infrazione UE 0

ENAC: archiviata procedura infrazione UE

Pubblicato in Notizie, PRM

L’ENAC rende noto di aver ricevuto in data odierna la comunicazione ufficiale dell’archiviazione da parte della Commissione Europea della procedura di infrazione nei confronti dell’Italia per mancate risposte dell’ENAC ai reclami di alcuni passeggeri. La procedura era stata attivata per la presunta cattiva applicazione del Regolamento (CE) n. 261/2004 che istituisce regole comuni in materia di compensazione e assistenza ai passeggeri in caso di negato imbarco, di cancellazione del volo o di ritardo prolungato e, in particolare per alcuni casi di ritardi nelle risposte ai passeggeri, fornite nel frattempo. Nella riunione del 10 luglio u.s., la Commissione ha deciso l’archiviazione della procedura di infrazione nei confronti dell’ENAC. L’ENAC è l’organismo responsabile della corretta applicazione dei Regolamenti comunitari numero 261 del 2004 e numero 1107 del 2006, relativi alle tutele previste in caso di disservizi nel trasporto aereo e ai diritti dei passeggeri a mobilità ridotta. Ha anche il potere di irrogare sanzioni amministrative nei confronti dei soggetti inadempienti. Come riportato anche nel proprio Rapporto annuale 2013, pubblicato sul sito www.enac.gov.it, nel corso dell’ultimo anno l’attività dell’ENAC in materia di diritti del passeggero è stata principalmente focalizzata sul processo di revisione del Regolamento n. 261/2004 proposto dalla Commissione Europea ai Paesi aderenti. Nel 2013 l’ENAC ha ricevuto un totale di...

Scopri di più
Aviation & Consulting S.R.L. - P.I. 04881550968 - Via G. Falcone 13, 24126 Bergamo, Italy
var _gaq = _gaq || []; _gaq.push([\'_setAccount\', \'UA-46154022-3\']); _gaq.push([\'_trackPageview\']); (function() { var ga = document.createElement(\'script\'); ga.type = \'text/javascript\'; ga.async = true; ga.src = (\'https:\' == document.location.protocol ? \'https://\' : \'http://\') + \'stats.g.doubleclick.net/dc.js\'; var s = document.getElementsByTagName(\'script\')[0]; s.parentNode.insertBefore(ga, s); })();